Don’t Look Up, la recensione: la cometa socio-politica di McKay e la rotta Netflix di collisione

Don’t Look Up è una favola che solo in apparenza rimane catastrofica, ma che in profondità nasconde una riflessione sui media e noi

Continua a leggere

L’uomo dei ghiacci – The Ice Road, la recensione: il ritorno di Liam Neeson

L’uomo dei ghiacci – The Ice Road, recensione di una metafora paranoide dei tempi che saranno con protagonista Liam Neeson.

Continua a leggere

La qualità camaleontica dell’Eroe in Shrek, Rango e Raya

Shrek, Rango e Raya sono tre film d’animazione che fanno emergere la qualità archetipico-camaleontica dell’Eroe. Parliamone.

Continua a leggere

Marilyn ha gli occhi neri, recensione: Silver Linings Marilyn

Marylin ha gli occhi neri, recensione di un film sull’incontro tra due solitudini che intrattiene coi suoi super-attori Accorsi e Leone.

Continua a leggere

The Suicide Squad, recensione: la cascata pulp di fuochi d’artificio targata James Gunn

The Suicide Squad, recensione del film di James Gun, frenetica cascata pulp di fuochi d’artificio che prende il punto di vista degli ultimi.

Continua a leggere

Captain America – Il primo Vendicatore dieci anni dopo: il deposito drammaturgico del supersoldato

Per il decennale di Captain America si riflette sul particolare viaggio dell’eroe di Steve Rogers, il nostro supersoldato preferito.

Continua a leggere

A.I. – Intelligenza artificiale vent’anni dopo: un sofferto passaggio millenario

A.I. – Intelligenza artificiale racconta una parabola inquietante che si fa metafora del sofferto passaggio millenario.

Continua a leggere

The Last of Us Part II: un saggio archetipico sull’Amore e sull’Odio

The Last of Us Part II è videogame targato Naughty Dog che indaga le qualità archetipico emozionali degli esseri umani.

Continua a leggere

La Spider-Trilogy di Raimi e la sua eroica sovrastruttura

La Spider-Trilogy di Sam Raimi racconta la formazione di Peter Parker, l’eroe morso da un ragno che “nasce”, “muore” e “rinasce”.

Continua a leggere

The Tax Collector, la recensione dell’ultimo film di David Ayer

Con The Tax Collector David Ayer prosegue il suo discorso politico sull’epica barbara dei subalterni di Los Angeles.

Continua a leggere