#RomaFF17: Bros, la recensione del film di Nicholas Stoller

Bros (2022) di Nicholas Stoller è un’incredibile favola sull’amore omosessuale in cui le due parti ricercano continuamente un posto nel mondo.

Continua a leggere

#RomaFF17: In a Land That No Longer Exists, la recensione del film di Aelrun Goette

In a Land That No Longer Exists di Aelrun Goette è una favola in bilico tra dramma sociale e autocompiacimento.

Continua a leggere

#RomaFF17: SHTTL, la recensione del film di Ady Walter

SHTTL di Ady Walter è un piano sequenza profondo su una gioventù che, pur rappresentando il cambiamento, è già condannata.

Continua a leggere

#RomaFF17: I morti rimangono con la bocca aperta, la recensione del film di Fabrizio Ferraro

I morti rimangono con la bocca aperta di Fabrizio Ferraro è un esempio di cinema non narrativo su un piccolo gruppo di partigiani

Continua a leggere

#RomaFF17: Ramona, la recensione del film di Andrea Bagney

Ramona di Andrea Bagney racconta le incertezze di una donna che si ritrova a dover scegliere tra l’amore per un regista o per suo marito

Continua a leggere

#RomaFF17: La stranezza, la recensione del film di Roberto Andò

La stranezza di Roberto Andò è uno spettacolo psicologico che racconta la genesi poetica dei Sei personaggi in cerca d’autore

Continua a leggere

#RomaFF17: War – La guerra desiderata, la recensione del film di Gianni Zanasi

War – La guerra desiderata di Gianni Zanasi è una storia sulla moralità degli italiani di fronte ad una situazione tragica.

Continua a leggere

#RomaFF17: Astolfo, la recensione del film di Gianni Di Gregorio

Astolfo di Gianni Di Gregorio è una zuccherata commedia alla crema di caffè sul ritorno di un professore alla sua terra natia.

Continua a leggere

#RomaFF17: Bassifondi, la recensione del film di Trash Secco

Bassifondi di Trash Secco è la tragedia di due senzatetto, condannati già ad inizio film da un Dio punitore

Continua a leggere

#RomaFF17: Rapiniamo il duce, la recensione del film di Renato De Maria

Rapiniamo il duce di Renato De Maria è uno spettacolo cool sul grande colpo al tesoro nascosto di Benito Mussolini

Continua a leggere