The Harder They Fall, la recensione del nuovo western su Netflix

The Harder They Fall recensione film western Netflix

The Harder They Fall (trailer), disponibile dal 3 novembre su Netflix, è il nuovo film western diretto da Jeymes Samuel, anche produttore musicale, noto con il nome d’arte di The Bullits. Il film vanta un cast notevole, con attori quali Idris Elba, Regina King (premio Oscar per Se la strada potesse parlare) e Lakeith Stanfield, che con il loro carisma riescono a tenere ben saldi i propri ruoli senza mai scadere nel banale.

La storia è quella di Nat Love (Jonathan Majors), che con la sua banda decide di vendicarsi dello spietato fuorilegge Rufus Buck (Idris Elba), da poco evaso di prigione grazie all’aiuto della sua gang di criminali. Come chiarisce sin da subito il regista, a prestare il nome ai personaggi, la cui storia è però inventata, sono leggende realmente esistite: Nat Love, infatti, era un ex schiavo divenuto cow-boy; Mary Fields (Zazie Beetz) è stata la prima postina di colore che consegnava la posta proteggendola dai banditi con un fucile da caccia; Rufus Buck e Cherokee Bill (Lakeith Stanfield) sono stati realmente fuorilegge.

La vicenda è ricca di topoi classici del genere western, scandita da musiche accattivanti, ideate dallo stesso regista. La volontà di Jeymes Samuel (che cura la sceneggiatura assieme a Boaz Yakin) è quella di rendere giustizia ai cow boy afroamericani, la cui realtà è stata completamente cancellata dalla storia e dimenticata dalla narrativa in generale, ma soprattutto da pellicole revisioniste e registi conservatori (nonostante all’epoca circa un cowboy su quattro fosse nero). Non a caso, l’universo del film è dominato interamente da neri, mentre, al contrario, i bianchi ricoprono un ruolo marginale e anche piuttosto provocatorio.

The Harder They Fall recensione film western Netflix

Esteticamente il film risente profondamente di registi come Quentin Tarantino e Sergio Leone; tuttavia, Jeymes Samuel riesce a realizzare un film unico nel suo genere, anti-convenzionale, e a riscrivere la storia a modo suo, con uno stile registico inconfondibile.The Harder They Fall è coinvolgente e la messa in scena, estremamente affascinante, lascia senza fiato. Attraverso i costumi perfettamente studiati, le scenografie coloratissime, i primi piani, le sequenze di duelli, di lotte e di sangue, i toni assurdi e ironici, Jeymes Samuel costruisce uno spettacolo sorprendente, e ciò trascende dal semplice contenuto del film, che potrebbe all’apparenza risultare banale. 

È una storia di vendetta, ma riesce a essere anche una storia d’amore e al contempo un dramma familiare. La visione di The Harder They Fall ci trasporta nel passato, è un tuffo nei film western vecchio stampo, ma rappresenta anche una novità rispetto ai film che possiamo trovare oggi, perciò l’intrattenimento è garantito.

Ti potrebbero piacere anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ho letto la privacy policy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR) e del D.Lgs. n. 196 del 2003 cosi come novellato dal D.Lgs. n. 101/2018.