First Cow, recensione: su MUBI l’ultimo film di Kelly Reichardt

L’arpeggio è il primo nostro approccio con First Cow (qui il trailer), il nuovo film di Kelly Reichardt distribuito da MUBI. La musica ci

Continua a leggere

Valley of the Gods, la recensione: la visionaria opera di Lech Majewski

L’ultima opera di Lech Majewski, Valley of the Gods, gioca sulla matrice visionaria delle immagini, costruendo un racconto troppo artificioso.

Continua a leggere

Minari, la recensione: l’autentica efficacia della semplicità

Minari non è un film sensazionale, ma è un film semplice, che fa umilmente un passo indietro alla ricerca delle proprie radici.

Continua a leggere

Dead Pigs, la recensione: arriva in streaming il film di esordio di Cathy Yan

La specificità di Dead Pigs risiede nella sua capacità di entrare nei meandri dell’esistenza umana e nella potenza della sua fragilità.

Continua a leggere

The Good Place, la recensione della quarta stagione su Netflix

The Good Place con la sua quarta stagione congiunge tutti i tasselli raccolti, spiegando perfettamente la natura effimera dei desideri umani.

Continua a leggere

Ava, la recensione del film su Netflix con Jessica Chastain

Ava è si presenta come un classico film d’azione, ma non fa che disattendere anche le più banali attese di genere.

Continua a leggere

Mank: tra lo Studio System e la struttura filmica, una semplice lettera d’amore

1940. Una piccola nota introduttiva: “alla tenera età di ventiquattro anni, Orson Welles fu attirato a Hollywood da una RKO in difficoltà con un

Continua a leggere

Antebellum, la recensione del film con Janelle Monáe

La Lionsgate è una casa di produzione e distribuzione cinematografica che ha, nel corso dei suoi ventitré anni di attività, spaziato su una molteplicità

Continua a leggere

Gli indifferenti, la recensione del film

La maggioranza degli studenti di cinema, ma anche degli appassionati, conoscerà sicuramente il famoso aneddoto che Hitchcock dice a Truffaut, nel famoso libro intervista

Continua a leggere

The Crown, la recensione della quarta stagione

Nella sinossi di uno spettacolo teatrale che nulla ha a che vedere con la serie di cui sto per parlare, Filippo Timi scrive: «Nessuna

Continua a leggere