Titolo originale: Prank

Regista: Vincent Biron

Anno: 2016

Durata: 78 minuti

Nazionalità: Canada

Cast: Etienne Galloy, Constance Massicotte, Simon Pigeon, Alexandre Lavigne

Categoria: Settimana Internazionale della Critica

Recensione breve:

Apparecchio ai denti e cuffie nelle orecchie, Stefie è un teenager solitario che passa le giornate a giocare con la sua palla da baseball. Léa, Martin e Jean-Sé, invece, sono un trio “weirdo” con la passione per gli scherzi eccentrici. Prevedibilmente le loro strade si incrociano e ne nasce un rapporto di amicizia e complicità. Prank, alla lettera “scherzo”, è il film d’esordio di Vincent Biron, già autore di diversi cortometraggi, tra cui Les fleurs de l’âge (miglior short film al Toronto Film Festival nel 2010). Ambientato nei sobborghi di Montréal, Prank ha la freschezza di un lavoro che non vuole insegnare niente. «Non ha un messaggio occulto», ha detto Biron in un’intervista a Venezia, ma vuole essere soltanto una finestra sulle vite di questi adolescenti che cercano di non soccombere alla noia. L’aspetto distintamente punk e borderline dei personaggi si scontra però con la loro fondamentale innocenza, che rappresenta il tratto distintivo e vincente del film.

venezia73_009

http://www.dasscinemag.com/wp-content/uploads/2016/09/covermd_home.jpghttp://www.dasscinemag.com/wp-content/uploads/2016/09/covermd_home-150x150.jpgFrancesca CantoreFestival ed EventiShort reviewAlexandre Lavigne,Constance Massicotte,dass cinema recensione,Dass cinema Sapienza,Etienne Galloy,Prank,short review,Simon Pigeon,Venezia73,Vincent BironTitolo originale: Prank Regista: Vincent Biron Anno: 2016 Durata: 78 minuti Nazionalità: Canada Cast: Etienne Galloy, Constance Massicotte, Simon Pigeon, Alexandre Lavigne Categoria: Settimana Internazionale della Critica Recensione breve: Apparecchio ai denti e cuffie nelle orecchie, Stefie è un teenager solitario che passa le giornate a giocare con la sua palla da baseball. Léa, Martin e Jean-Sé, invece, sono un trio 'weirdo' con la passione per...Università degli studi di Roma La Sapienza